Turismo a Cordoba

//Turismo a Cordoba

Turismo a Cordoba

2017-09-15T15:56:03+00:00

Moschea-Duomo di Córdoba
Come arrivare: Calle del Cardenal Herrero, 1, 14003 Córdoba
La Moschea-Duomo di Córdoba (Patrimonio dell’Umanità da 1984) e ‘il monumento più importante in tutto l’Occidente islamico e uno dei più sorprendenti del mondo. Nella sua storia la completa evoluzione dello stile degli Omayyadi si riassume in Spagna, così come gotico, rinascimentale e barocco della costruzione cristiana.
– Piu Informazione: mezquita-catedraldecordoba.es
El Alma de Córdoba (Visita nocturna)

Alcázar de los Reyes Cristianos
Come arrivare: Plaza Campo Santo de los Mártires, s/n, 14004 Córdoba
El Alcázar de los Reyes Cristianos, fortezza e il palazzo di solide mura, racchiude gran parte della evoluzione architettonica di Cordoba. Resti romani e visigoti coexistono con quelli di origine araba in questa maestosa solare come è stato uno dei preferiti di vari capi della città. Nel 1236, quando Cordoba fu conquistata da Fernando III, l’edificio, che faceva parte del vecchio palazzo Califfato, è stato completamente devastato. Alfonso X il Saggio inizia il suo restauro, completato durante il regno di Alfonso XI.Nel corso della storia ha dato molteplici usi, come sede del Sant’Uffizio (Inquisizione) o prigione (nella prima metà del XIX secolo).
– Piu informazione alcazardelosreyescristianos.cordoba.es
Córdoba, la Luz de las Culturas – Espectáculo de agua, luz y sonido en el Alcázar de Córdoba

Sinagoga de Córdoba
Come arrivare: Calle Judíos, 20, 14004 Córdoba
Unica in Andalusia e terzo del periodo medievale meglio conservata in Spagna, Cordoba Sinagoga si trova nel quartiere ebraico. Costruito tra il 1314 e il 1315 in base alle iscrizioni trovate nell’edificio servito come un tempio ebraico fino a quando l’espulsione definitiva.

Ponte Romano
Come arrivare: Av. del Alcázar, 512, 14003 Córdoba
La Mosche/Duomo, il fiume, la Portal del Ponte e lo stesso ponte romano di Cordoba, costituiscono una delle più belle viste della città.

Chiese Fernandine
Le chiese sono chiamate Fernandinas a una serie di edifici religiosi comandati costruire dal re Ferdinando III, dopo la conquista di Cordoba nel 1236.
In prossimità, si consiglia di visitare:
San Nicolás
San Miguel
San Pablo
Piu informazione qui.

Piazza della Corredera
Come arrivare: Plaza de la Corredera, s/n, 14002 Córdoba
Il posto dove oggi si trova questa piazza si crede che occupava parte del circo romano.
Piu informazione qui.

Piazza de Cappuccino
Come arrivare: Plaza de Capuchinos, 14001 Córdoba
La famosa Piazza de Cappuccini sopraffatto dalla semplicità del suo design. Le pareti immacolate austere sono interrotti da portali in pietra del convento Santo Angel.
Piu informazione qui.

Templo Romano
Come arrivare: Calle Capitulares, s/n, 14003 Córdoba
Accanto al municipio è sito l’unico tempio romano di Cordoba, che testimonianze archeologiche è venuto a noi. Piu informazione qui.

Si consiglia di non visitare Medina Azahara per il caldo.